SOLUZIONI INDOOR
  • WiLamp permette la riduzione del consumo di energia mediante una piattaforma di gestione che utilizza un sofisticato sistema di sensori di luminosità e un profilo per ogni punto di luce. Così è possibile dosare opportunamente la quantità di luce rispettando i vincoli di legge ma evitando di sprecare energia con una illuminazione eccessiva.
  • La piattaforma WiLamp offre un approccio nuovo nei confronti dell'illuminazione industriale: la sostituzione delle lampade tradizionali con lampade a LED ciascuna dotata di un dispositivo wireless che, attraverso una rete di telecomunicazioni capillare, permette di ridurre il consumo energetico per l’illuminazione fino al 90%.
  • La soluzione WiLamp permette di dosare dinamicamente la quantità di luce quando e dove è necessario, riducendo i kWh consumati.
    Il software di gestione fornisce la flessibilità necessaria per adattare le esigenze specifiche di ogni impianto utilizzando strategie molto più flessibili rispetto al semplice interruttore.
Luci accese/spente Luci necessarie/non necessarie Minimo livello di illuminazione Luci di emergenza accese Luci non essenziali spente Modulazione dell'illuminazione rispetto alla luce solare
Esempio di installazione sistema WiLamp in un capannone industriale
Controllo smart
  • Diversi sorgenti di input permettono di capire in che modo gestire la potenza della lampada e quindi la sua luminosità.
Controlli luce (reattori di attenuazione o luce diurna) Selezione della lampada Sensori fotografici Sensori di occupazione Impianti intelligenti (Controllo e comunicazione integrati) Controllori di scena
  • L'obiettivo dell'efficientamento energetico di tutto l'edificio industriale viene raggiunto attraverso un utilizzo intelligente delle sorgenti luminose.
    In questo processo il dimming riveste un ruolo essenziale in quanto si occupa di abbattere i consumi quando non sono necessari.
Spegnere quando l’ambiente non è utilizzato Spegnere quando c’è molta luce esterna Dimmerare quando la luce esterna è variabile Dimmerare le luci a seconda delle necessità lavorative
Punti essenziali dello schema di controllo del sistema WiLamp
I punti dell'efficienza energetica del sistema WiLamp
Profilazione a zone
  • Il sistema WiLamp prevede vari step che portano ad una drastica riduzione dei consumi e ad una gestione intelligente delle risorse luminose.
    In questo quadro riveste un ruolo fondamentale la profilazione delle zone di lavoro.
  • Tutto l'ambiente viene diviso in zone omogenee dal punto di vista delle esigenze di illuminazione e, ad ogni zona, viene assegnata un differente profilo di utilizzo.
  • I passaggi fondamentale del progetto di illuminazione sono:
Progettazione illuminotecnica nel suo complesso Studio delle logiche di controllo Installazione dei sensori di presenza Installazione dei sensori di luce Implementazione degli algoritmi per luminosità costante Suddivisione dell’ambiente in gruppi di lampade che permettono logiche diverse Creazione del calendario di utilizzo Individuazione dei profili temporali di funzionamento per ogni gruppo di lampade
  • Un ulteriore fattore di efficientamento è costituito dall'utilizzo degli algoritmi di retroazione: sofisticati strumenti informatici che consentono la compensazione della luce dell'ambiente rispetto alla luce mantenendo costante il livello di luce desiderato.
Esempio di profilazione a zone del sistema WiLamp
Grafico temporizzazione lampade sistema WiLamp